Alvin Superstar: un rewatch strano

La serie di film di Alvin Superstar l’ho sempre trovata atipica, come quel qualcosa di super originale che non esce spesso.

Alvin Superstar 4 nessuno ci può fermare, Rai 2/ "Un film poco  targhettizzato e..."

Non conoscevo Alvin Superstar prima del 2011, quando è uscito il primo nuovo film, nonostante questo personaggio sia abbastanza vecchio, infatti nasce nel 1958 da Ross Bagdasarian, anzi per la precisione nasce la serie Alvin and the Chipmunks.

La storia di Alvin and the Chipmunks è però molto più interessante poiché, seppur un cartone, il gruppo dei Chipmnnks canterini è un vero gruppo musicale pop.

Infatti le voci venivano registrate da Ross Bagdasarian in persona (all’epoca in audocassette) per poi essere velocizzate dando ai Chipmunks quella vocina stridula, ancora oggi chiamate “voce da chipmunk” per il motivo appena detto.

Nostalgia '90, gli scudetti di Alvin Rock'n'roll

Dopo questa breve presentazione passiamo al motivo vero e proprio di questo post: i film che vanno dal 2011 al 2015.

A mio parere perfetti per adulti e bambini, a partire dalla scelta di pitchare le hit, in modo tale che veramente tutti possano cantarle, alcune volte sono anche rivisitate e, perché no, estremamente orecchiabili.

Le trame di tutti e 4 film sono ben realizzate ed elastiche, adatte ad un pubblico così ampio, quindi per niente impegnative. Persino quello che si dovrebbe definire antagonista non è un vero e proprio antagonista, poiché anche lui ha dei rarissimi momenti di bontà.

Tecnicamente parlando invece sono impeccabili e animati perfettamente e Jason Lee (famoso per essere Earl) nei panni del papà dei Chipmunks riesce a regalare grandi sorprese e ad essere istruttivo per il pubblico più piccolino.

Prime Video: Alvin Superstar 3 - si salvi chi può!

In sostanza, fin quando sono su Prime Video, ve li consiglio soprattutto in caso abbiate figli, nipotini… Beh, ci siamo capiti, e anche se volete passare una serata super leggera.